Tour Molise – Nella Terra dei Sanniti alla scoperta di borghi e sapori antichi

Tour Molise – Nella Terra dei Sanniti alla scoperta di borghi e sapori antichi

€470 a persona

Nascosto tra le montagne dell’Appennino centrale, il Molise è una gemma poco conosciuta dell’Italia meridionale. Conosciuto anche come la Terra dei Sanniti, questo piccolo lembo di terra ha una storia ricca e affascinante che risale a millenni fa. Da antichi siti archeologici a paesaggi mozzafiato, il Molise offre un’esperienza…

Condividi

Nascosto tra le montagne dell’Appennino centrale, il Molise è una gemma poco conosciuta dell’Italia meridionale. Conosciuto anche come la Terra dei Sanniti, questo piccolo lembo di terra ha una storia ricca e affascinante che risale a millenni fa. Da antichi siti archeologici a paesaggi mozzafiato, il Molise offre un’esperienza autentica e affascinante per coloro che desiderano scoprire la vera essenza dell’Italia.

Week-end da venerdì 30 Agosto a domenica 01 Settembre

 

Quota individuale di partecipazione  € 470,00 

Supplemento camera singola € 50,00

 

Acconto € 150,00 entro 07 Luglio – Saldo entro il 05 Agosto

 

 

La quota comprende:

  • Bus gran turismo
  • Sistemazione in hotel 4* a Campobasso in camere doppie con servizi privati
  • Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo
  • Bevande ai pasti (vino e acqua minerale)
  • Servizio di guida turistica come indicato nel programma
  • Assicurazione medica/annullamento
 

La quota non comprende:

  • Ingressi circa €20,00
  • Mance
  • Extra personali
  • Tutto quanto non indicato in “la quota comprende”
Condividi
30 Agosto - 01 Settembre
1
1° Giorno - Venerdì 30 Agosto
Ritrovo dei signori partecipanti e partenza del gruppo alle ore 06.00 circa da Gatteo alla volta di Ortona, cittadina marinara il cui territorio costiero, alto e frastagliato, è caratterizzato da suggestive formazioni di pietra arenaria. Visita alla Basilica di San Tommaso Apostolo che dubitò della resurrezione di Gesù e dove sono custodite le sue ossa. A seguire si vedranno i ruderi del Castello Aragonese che domina il porto commerciale della cittadina, uno dei più importanti del medio Adriatico. Trasferimento a Punta Tufano, un angolo di suggestiva bellezza paesaggistica caratterizzata da calette e rocce sopra alle quali si distende un “Trabocco” (straordinaria macchina da pesca simile a una ragnatela di assi, pali e reti a bilancia collegata con la terraferma mediante esili passerelle di legno). Pranzo a base di pesce su di un caratteristico Trabocco. Nel pomeriggio tempo a disposizione per passeggiare sulla Via verde della Costa dei trabocchi, pista ciclopedonale di suggestiva bellezza. Proseguimento per il Molise. Sosta a Termoli, visita all'antico borgo medievale marinaro, delimitato da un muraglione che cade a picco sul mare. Circondato da mura e torrioni a strapiombo sul mare, fatti erigere da Federico II. Visita esterna al castello Svevo e alla Cattedrale di S. Basso. Proseguimento per Campobasso. Arrivo in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
2
2° Giorno - Sabato 31 Agosto
Prima colazione in hotel. Escursione a Gambatesa, visita al borgo storico con struttura medievale quasi intatta con vicoli, portici, cortiletti e rapide scalinate. Visita ai principali monumenti; al sorprendente Castello di Capua che dall’originaria fortezza medievale è passato successivamente a palazzo rinascimentale le cui sale sono ornate da un ricco ciclo di affreschi del 1550 eseguiti da Donato di Copertino; Chiesa di San Bartolomeo e di San Nicola. Proseguimento per Jelsi, visita al borgo storico che conserva caratteristiche medievali conservandone le mura di cinta. Visita ai principali monumenti del borgo alla Chiesa Madre di S. Andrea Apostolo e la Cripta della SS. Annunziata con affreschi del XIV secolo; al Palazzo Ducale dei Carafa oltre ad altri palazzotti; al Museo del Grano nel Convento dei Frati Francescani annesso al Santuario Santa Maria delle Grazie.  Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita di Campobasso. Visita guidata nucleo storico, al Castello Monforte (attualmente in restauro visita solo esterna) e all’interessante Museo Sannitico che conserva reperti appartenenti a questo illustre popolo che ospita reperti archeologici che vanno dalla preistoria all’età preromana, provenienti dai più importanti siti storici molisani, visita alle chiese la romanica di San Giorgio, di San Bartolomeo del XIV secolo, Chiesa di San Antonio Abate, che raccoglie al suo interno opere del 600 – visita alla Cattedrale della Ss. Trinità in stile neoclassico e pronao esastilo. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
3
3° Giorno - Domenica 01 Settembre
Prima colazione in hotel. Escursione ad Agnone con breve sosta a Castelpetroso per la visita al Santuario dell’Addolorata, costruita in fantasioso stile gotico, dove nel 1888 avvennero le prime apparizioni della Madonna Addolorata. Proseguimento per Agnone, caratteristico centro dell'alto Molise ricco di opere d'arte, di artigianato e gastronomia tipica. Visita alla più Antica Pontificia Fonderia di Campane del mondo con spiegazione, da parte di un esperto artigiano, delle diverse fasi della lavorazione delle campane con le antiche e suggestive tecniche della fusione del bronzo. Visita al museo della Campana. Visita ai principali monumenti del centro storico. Ore 16.00 partenza per il rientro  con arrivo per le ore 22.00 circa.