Pisa, Montecatini e Firenze

Pisa, Montecatini e Firenze

€350 a persona

Pisa è una meravigliosa meta turistica al centro della Toscana, un museo a cielo aperto ma anche una città viva, ricca di eventi e brulicante di giovani che frequentano la Normale di Pisa. Con una ricca cucina e tanti monumenti storici, merita di essere riscoperta…

Condividi

Pisa è una meravigliosa meta turistica al centro della Toscana, un museo a cielo aperto ma anche una città viva, ricca di eventi e brulicante di giovani che frequentano la Normale di Pisa. Con una ricca cucina e tanti monumenti storici, merita di essere riscoperta con tutti i sensi.

 

Montecatini Terme è una città giardino incastonata nella suggestiva Valdinievole, un anfiteatro di colline verdi nel cuore della Toscana.

Famosa in tutto il mondo per le sue ricche sorgenti termali sfruttate già in epoca romana, oggi Montecatini Terme è una delle città termali più apprezzate e visitate d’Italia, forte dei sostanziali interventi architettonici eseguiti all’inizio del Novecento, che l’hanno arricchita di eleganti palazzi in stile liberty e neogotico che fanno da cornice al Parco Termale.

 

Firenze, il capoluogo della Toscana, è una città che ha mantenuto inalterati nel tempo il fascino e la bellezza che hanno caratterizzato la sua storia. Conosciuta in tutto il mondo per i suoi capolavori artistici, i marmi colorati delle chiese e le altisonanti architetture, Firenze è la città dei Medici, un’antica famiglia toscana che divenne una delle dinastie più importanti in Italia e in Europa. Vanta numerosi edifici, monumenti e musei che vale la pena visitare: da Palazzo Vecchio alla Galleria degli Uffizi, passando per la Basilica di Santa Croce e Ponte Vecchio.

 

Quota per persona in camera doppia € 350,00

Sulla base minima di 45 partecipanti, in caso di mancato raggiungimento verrà comunicato eventuale supplemento.

 

La quota comprende:

  • Autobus Gran Turismo
  • Sistemazione in camera doppia Hotel 4**** zona Montecatini
  • Trattamento di mezza pensione
  • Bevande ai pasti
  • Pranzi del 12 e 13 ottobre
  • Visite guidate e ingressi a Piazza dei Miracoli (no Torre di Pisa) e trenino per Piazza dei Miracoli
  • Passpartout per Firenze del valore di €38 + €4 prenotazione Uffizi
  • Assicurazione medica
  • Auricolari
  • Assistente Arkangelo Viaggi

 

La quota non comprende:

  • Mance
  • Tassa di soggiorno dove prevista
  • Extra a carattere generale e tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”
Condividi
1
1° Giorno - Sabato 12 Ottobre
Partenza ore 06.00 da Poggio Berni per Pisa. Prima tappa, visita alla piazza dei Miracoli che vi farà scoprire il perché Pisa possa vantare tanto splendore. La guida turistica ripercorrerà insieme a voi la storia della Repubblica Marinara, vi parlerà degli eventi e i personaggi storici che stanno all'origine del complesso monumentale, della concezione teologica e culturale che ha guidato la mano di artisti e capomastri, delle vicissitudini che caratterizzarono le diverse fasi di costruzione dei monumenti. Pranzo in ristorante. Segue la visita della città. Colpito dalla bellezza della Cattedrale, del Battistero, del Camposanto Monumentale e del Campanile, Gabriele D'Annunzio ribattezzò la Piazza del Duomo di Pisa in "Prato dei Miracoli". Al termine, proseguimento per Montecatini, città che si trova al centro della Toscana, a breve distanza da Firenze e dal Mar Tirreno, ai piedi di un anfiteatro di verdi colline che preludono all'Appennino ed al centro di un comprensorio artistico di eccezionale importanza. Montecatini è una città giardino; con grandi giardini verdi e viali. Cena e pernottamento.
2
2° Giorno - Domenica 13 Ottobre
Al mattino visita orientativa in centro a Firenze, il cuore della città, con un grande patrimonio artistico. Sulla piazza si affacciano i più importanti palazzi della città. Palazzo Vecchio: situato in Piazza della Signoria è la sede degli uffici del comune, un tempo fu la residenza della famiglia dei Medici. Ponte Vecchio: è il più antico ponte di Firenze, l'unico che si è salvato dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Oggi è famoso per le sue antiche botteghe artigiane di orafi ed ogni giorno viene transitato da migliaia di turisti. Dal ponte vecchio è possibile ammirare un panorama suggestivo, uno dei più belli e romantici di tutta Firenze (un altro panorama bellissimo si può gustare dal Piazzale Michelangelo). Visita alla Galleria degli Uffizi: uno dei musei più importanti del mondo. Primo gruppo ore 10:45, secondo e terzo gruppo ore 11.00. Mediamente gli Uffizi sono la prima meta che un turista si prefigge di visitare. All'interno del museo, situato in un palazzo cinquecentesco costruito da Giorgio Vasari per volere di Cosimo I de medici, sono presenti grandi collezioni di dipinti dei più importanti artisti del Rinascimento e non come Botticelli, Michelangelo, Leonardo, Caravaggio, Raffaello. Al termine della visita pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita ai Giardini di Boboli: sviluppati su oltre 45.000 acri, costituiscono la più grande area verde di Firenze, e sono abbelliti da fontane, sculture, grotte, scale e percorsi, tutti pensati e progettati da alcuni degli architetti e artisti più influenti del tempo. Da qui si può godere di una vista unica sul panorama della città di Firenze. Risalenti a oltre quattro secoli fa, i giardini furono commissionati da Cosimo Medici I nel 1594 su progetto di Niccolò Pericoli. Il lavoro è stato continuato da altri tre famosi designer (Vasari, Ammannati e Buontalenti) nell'arco di 400 anni per creare la struttura di base di ciò che vediamo oggi. Ore 19:00 partenza per il rientro.